A- A+
Milano
Expo, summit al cantiere: lavori completati al 90%

Lavori completati per il 90%. E' con questo risultato che Italferr si presenta a quasi un mese all'apertura di Expo, dopo aver assunto la direzione dei lavori nello scorso mese di agosto 2014. Il punto dei lavori e' stato fatto al campo base di Rho, dall'amministratore delegato di Fs italiane, Michele Mario Elia, dal commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, dall'ad di Italferr Matteo Triglia e dal general manager Marco Rettighieri. Per realizzare clusters, architetture di servizio, spazi espositivi, padiglioni e allestimenti, ad oggi sono stati utilizzati 250mila metri cubi di calcestruzzo, 80 mila metri cubi di legno, 200 chilometri di cavi elettrici e 70mila tonnellate di acciaio. Nell'area dell'Expo, le 400 imprese affidatarie e sub affidatarie (ad oggi 6mila addetti) sono state coordinate da Italferr con una programmazione integrata. In particolare, Italferr supporta Expo nella realizzazione di opere come Expo Center, Padiglione zero, Children Park, Clusters, Theme Corporate Pavillon, Teatro e padiglioni per Paesi.

Tags:
expoitalferrgiuseppe salamichele marco eliamatteo triglia







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.