A- A+
Milano

 

 

Mario Mantovani

di Fabio Massa

 

E' uno dei fedelissimi del Cavaliere. Lo definiscono "l'uomo più vicino ad Arcore" in Lombardia. Mario Mantovani, già senatore, oggi vicepresidente della Regione Lombardia e coordinatore regionale, in un'intervista ad Affaritaliani.it commenta quanto avvenuto a Roma: "Berlusconi ha privilegiato l'unità del partito. Adesso pagherà lui le conseguenze, finendo agli arresti domiciliari o ai servizi sociali nella situazione peggiore: leader di un partito di maggioranza e non di opposizione". E i "traditori"? "Ci saranno novità con Forza Italia. Inizieranno a contare quelli che hanno i voti e non i ruffiani". L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Coordinatore Mantovani, che cosa è successo a Berlusconi?
Berlusconi ha privilegiato l'unità del partito. Ha rinunciato a una decisione che aveva preso alcuni giorni fa proprio per salvaguardare il partito, per metterlo al riparo da una situazione di imbarazzo che si era venuta a creare.

Cl ha strappato comunque, con la volontà di creare un gruppo autonomo.
Non credo che il senso delle affermazioni di Formigoni andasse nel senso di strappare. Voleva la fiducia a Letta. Punto.

In Lombardia ci potrebbero essere contraccolpi dalla crisi romana?
In Lombardia non ci saranno divisioni o separazioni.

Lei è molto vicino a Berlusconi. Pensa che ci saranno conseguenze per i "traditori"?
Le conseguenze saranno per lui, che ancora una volta si è sacrificato. Adesso dovrà andare agli arresti domiciliari o ai servizi sociali nella situazione peggiore.

In che senso?
Nel senso che una cosa è farlo da capo del partito di opposizione. Un'altra è farlo da leader di uno dei partiti di governo. Di un governo giustizialista, tra l'altro, che vuole la sua condanna. E' una posizione scomoda, di debolezza. Avrei preferito stare all'opposizione.

Adesso che cosa succederà ai "traditori"?
Ci saranno sicuramente delle novità, con il nuovo partito, con Forza Italia. Inizieranno finalmente a contare quelli che hanno i voti e non i ruffiani.

@FabioAMassa

Tags:
mantovani pdl







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.