A- A+
Milano
Italferr e Metropolitane milanesi, un patto per sfondare nel mercato internazionale

Unire le competenze per incrementare la rispettiva e reciproca presenza nei mercati ferroviari e delle metropolitane internazionali. Questo l'obiettivo dell'accordo di cooperazione fra Italferr (societa' d'ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) e Mm-Metropolitana Milanese (societa' d'ingegneria e di servizi del Comune di Milano), entrambe impegnate nel settore delle infrastrutture pubbliche. "Lo scopo - spiega una nota - e' quello di mettere in sinergia le competenze tecnico specialistiche, collaborando attraverso lo scambio continuo e programmato delle informazioni commerciali di reciproco interesse, per promuovere i propri prodotti e servizi". "Le due societa' - si legge ancora - costituiranno un gruppo di lavoro che effettuera' analisi commerciali rivolte ai mercati di interesse, valutando di volta in volta se presentarsi congiuntamente ed, eventualmente, quale forma associativa adottare per partecipare anche a bandi di gara internazionali".
 
"Puntiamo - ha dichiarato Matteo Maria Triglia, amministratore delegato di Italferr - a rafforzare la nostra presenza nelle aree dove gia' abbiamo in corso importanti progetti e continueremo ad impegnarci verso nuovi mercati internazionali". Il nostro obiettivo - prosegue Triglia - e' quello di diversificare ulteriormente le attivita', misurandoci nei principali ambiti infrastrutturali, oltre che nella progettazione e realizzazione di infrastrutture ferroviarie che rappresentano la nostra competenza core. Con questa sfidante prospettiva siamo favorevoli a partnership qualificate, come quella con Mm-Metropolitana Milanese".

"Abbiamo deciso - ha commentato il presidente di Mm-Metropolitana Milanese, Davide Corritore - di muoverci sempre piu' anche su scala extraeuropea perche' pensiamo che il know how ingegneristico da noi accumulato in 60 anni di progettazioni e costruzioni di infrastrutture e reti possa trovare sbocchi in nuove aree del mondo. Perseguiremo questa strategia con un partner cosi' qualificato quale Italferr, dopo aver gia' conseguito esperienze di collaborazioni positive come l'ultima in Etiopia".

Tags:
metropolitanaitalferr






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.