A- A+
Milano
Morto a 17 anni dopo una festa di compleanno, l'amico è un coma

Un compleanno finito in tragedia. Un ragazzo di 17 anni è stato trovato morto in un appartamento di Vimercate (Monza Brianza), mentre l'amico di 18 anni è stato ricoverato in coma nel reparto di Rianimazione dell'ospedale San Gerardo di Monza. A scoprire la tragedia è stata, venerdì intorno a mezzogiorno, la donna delle pulizie, che ha subito dato l'allarme. I due avevano festeggiato un compleanno la sera precedente nella stessa casa in compagnia di altri amici.

La vittima si chiamava Michael Minunno ed era originaria di Concorezzo, cittadina confinante con Vimercate; il festeggiato è invece il ragazzo finito in Rianimazione all'ospedale. Secondo i carabinieri la tragedia potrebbe essere stata causata o da esalazioni di monossido di carbonio o dall'assunzione di un cocktail di alcol e sostanze stupefacenti. Tuttavia, dopo i primi accertamenti, non sarebbero state trovate tracce di droga nell'appartamento, né stufe difettose. La causa della tragedia sarà comunque stabilita dagli esiti dei test tossicologici e dall'autopsia sul corpo del ragazzo che ha perso la vita. L'appartamento, intanto, è stato posto sotto sequestro.

Tags:
mortocompleannoamicocoma







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.