A- A+
Milano
Mytaxi: l'App gratuita sbarca a Milano

L'App mytaxi sbarca a Milano. Da lunedì nel capoluogo lombardo e' infatti possibile scaricare gratuitamente e provare il servizio dell'App per i taxi. Gli utenti che hanno scaricato mytaxi (dall'Apple store, Google Play o dal sito web https://it.mytaxi.com) possono richiedere un taxi attraverso l'App e i tassisti che hanno aderito al servizio ricevere la richiesta. I vantaggi per gli utenti sono numerosi dal momento che si puo' richiedere, appunto, il taxi tramite l'App, controllarne la posizione e l'avvicinamento sul proprio smartphone, con un orario stimato di arrivo e una previsione di costo. Si possono, inoltre, vedere altre informazioni, come la foto e il nome del tassista, la targa e il modello dell'auto. Mytaxi permette di pagare la corsa in modo sicuro tramite l'App stessa e di poter dare una valutazione in 'stelline' sulla propria esperienza di viaggio. La ricevuta viene automaticamente spedita al passeggero via e- mail, a conclusione del suo viaggio. In occasione del suo lancio a Milano, mytaxi offre uno sconto del 50% per un mese intero su tutti i viaggi effettuati entro i confini in citta'. Per i tassisti che aderiscono al servizio, invece, l'iscrizione e' completamente gratuita, senza costi fissi o di recessione e fino al 30 settembre senza alcuna trattenuta sulla mediazione da parte di mytaxi.

Tags:
mytaxitaxi







A2A
A2A
i blog di affari
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano
Mercato del vino: dai corsi sommelier alle vendite l'Italia primeggia
Elena Vertignano
Caso MPS, ragionevoli le condizioni poste da Unicredit per l’acquisizione
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.