A- A+
Milano
Nuovo colpo di Sangalli: dg della Triennale resta Cancellato. Inside

di Fabio Massa

Mentre si accende la polemica tra Pd e Comune su chi deve nominare che cosa, nel complicato risiko delle partecipate, chi mette a segno un altro colpo è Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio e uomo potentissimo in città. Il caso è quello della Triennale, dove è stato riconfermato alla presidenza Claudio De Albertis. Il leader di Assimpredil si è imposto sia su Stefano Boeri (sponsorizzato dal Partito Democratico) sia su Giovanni Azzone, rettore del Politecnico, sponsorizzato invece da Giuliano Pisapia.

Nel Cda di oggi andrà poi scelto il direttore generale. Anche su questa casella si sono scatenati gli appetiti sia della giunta che, sebbene molto più parzialmente e in modo più blando, del Partito Democratico. Attualmente il ruolo è ricoperto da Andrea Cancellato, già sindaco di Lodi tra il 1980 e il 1990. In Triennale è arrivato nel 2002. A "blindarlo" sarebbe stato lo stesso De Albertis, spalleggiato da Sangalli. Nell'entourage del sindaco, dopo un po' di tira e molla e qualche proposta anche di valore, come quella di Piero Maranghi, imprenditore gastronomico, editore, e il figlio di Vincenzo Maranghi, delfino di Cuccia e ad di Mediobanca fino al 2003, alla fine si sarebbe dato il via libera alla riconferma. Il Pd pare, dopo qualche movimento, non abbia deciso di affondare il colpo finale. E quindi, secondo quanto può anticipare Affaritaliani.it, la prima nomina della tornata stasera andrà - guardacaso - ancora una volta a Carlo Sangalli. Nella classifica di Affari, l'uomo più potente sotto la Madonnina.

@FabioAMassa

Tags:
sangallide albertistriennale







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.