A- A+
Milano
Pasqua, musei milanesi aperti e gratuiti

Musei civici milanesi aperti e gratuiti il giorno di Pasqua: la festività cade nella prima domenica del mese e rientra nell’iniziativa “Domenica al Museo”, voluta dal ministro Dario Franceschini per consentire la visita gratuita delle collezioni d’arte pubbliche ogni prima domenica del mese. Un'iniziativa che, dal 7 dicembre scorso, riguarda non solo i luoghi della cultura dello Stato, ma anche tutti i musei civici milanesi, grazie all’adesione da parte del Comune di Milano. Domenica 5 aprile resteranno aperti con ingresso gratis non solo la Pinacoteca di Brera, ma anche tutti i musei civici milanesi: Musei del Castello Sforzesco, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando, GAM Galleria d’Arte Moderna, Museo Archeologico, Museo di Storia Naturale, Acquario, Museo Messina apriranno dalle 9 alle 17.30. Orari diversi per la Casa Museo Boschi Di Stefano, che sarà aperta dalle 10 alle 18 e per il Museo del Novecento, aperto dalle 9.30 alle 19.30. Il 6 aprile, sarà aperto il Museo del Novecento, dalle 14.30 alle 19.30 e sarà possibile visitare le mostre con i seguenti orari:  Pac: “Stardust. David Bailey”. Aperta dalle 9.30 alle 19.30, Palazzo Della Ragione: “Italia Inside Out" dalle 9.30 alle 20.30,  Museo di Storia Naturale: “Food. La scienza dai semi al piatto” dalle 9.30 alle 19.30, Palazzo Reale: “Arte Lombarda. Dai Visconti agli Sforza. Milano al centro dell'Europa” dalle 9.30 alle 19.30 e “Growing Roots. 15 anni del premio Furla” dalle 9.30 alle 19.30,  Mudec: “Africa” e “Mondi a Milano” dalle 9.30 alle 19.30. Le stesse mostre sono regolarmente aperte il giorno di Pasqua con gli stessi orari.

Tags:
pasquadario franceschinimuseopinacoteca milano






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.