A- A+
Milano
Salvini: "Vorrei essere sindaco". L'ultra-destra schiera già Jonghi Lavarini

SALVINI - "Si lo confermo, mi piacerebbe candidarmi a sindaco di Milano, lo dico da milanese che ha a cuore la sua citta'. E' vero che mancano ancora due anni, ma io sono pronto. Certo faro' il sindaco se lo vorranno i milanesi. Proprio per questo motivo sono disposto anche a fare le primarie con gli altri eventuali candidati del centrodestra. Qualunque cosa pur di togliere Milano a Pisapia e alla sinistra". Lo ha detto il segretario ella Lega Nord Matteo Salvini durante la trasmissione "Buongiorno Lombardia" su Telelombardia, a proposito di una sua possibile candidatura a sindaco di Milano.

JONGHI LAVARINI - "Alle primarie nazionali del centro-destra sosterremo la candidatura di Flavio Tosi ma, a quelle per il futuro Sindaco di Milano, visto i nomi, per ora, in pista (Lupi, Salvini, Gallera e De Corato), mi candiderò sicuramente anche io, in rappresentanza, non solo della "destra milanese" (nazionale, popolare, sociale, radicale, identitaria) ma anche delle categorie produttive e dei comitati di quartiere, delle famiglie tradizionali, del mondo cattolico e del volontariato - a dirlo è Roberto Jonghi Lavarini, di Progetto Nazionale - La mia non è una provocatoria candidatura di bandiera: non temo alcuna sfida, sono l'unico fuori dai giochetti dei partiti e, a differenza di tutti gli altri miei amici concorrenti, non sono un mestierante della politica ma vivo del mio lavoro. I milanesi vogliono risposte chiare e concrete, soprattutto in materia di ordine, pulizia, sicurezza e buona manutenzione delle strade. Tolleranza zero nei confronti di zingari, immigrati clandestini ed ogni genere di abusivismo!"

Tags:
salvini







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.