A- A+
Milano

E' Milano la prima città italiana a entrare nella top ten delle migliori destinazioni europee per il 2013. A stabilirlo è la classifica redatta ogni anno dall’European Consumers Choice, l’organizzazione no profit con sede a Bruxelles, sulle città europee a vocazione turistica. Il capoluogo lombardo ha raccolto, tramite Facebook, il 5,9 per cento delle preferenze tra i cittadini europei.

“Un segnale incoraggiante per l’offerta turistica di Milano - ha commentato l’assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso - che, nella qualità delle sue strutture ricettive, nelle mostre d’arte dal richiamo internazionale e nella costante attenzione alla creatività e alle nuove tendenze, trova i suoi asset principali per affermarsi tra le maggiori destinazioni europee, come Amsterdam o Barcellona”.

A guidare la classifica delle 10 migliori destinazioni europee 2013 è la città simbolo del dialogo tra Europa e Asia, Istanbul, con il 12,4% delle preferenze, seguita a breve distanza da Lisbona 12,2%. Sempre nei primi dieci posti figurano Vienna 9,5%, Barcellona 8,3%, Amsterdam 7,2%, Madrid 6,5%, La Valletta 6,4%, Nizza 6,2%, Milano 5,9%, Stoccolma 5,3%.

La classifica completa e lo storico  delle tre  passate edizioni è consultabile direttamente sul sito www.europeanbestdestinations.org.

Tags:
turismo milano






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.