A- A+
Milano

Arrestato per violenza sessuale un tassista milanese 32enne, L.N., incensurato che la notte del 7 febbraio ha violentato una studentessa canadese di 20 anni in via Bottoni, dove rientrava dopo una serata all'Old Fashion. Attorno alle 2 la vittima aveva lasciato la discoteca dopo una serata con amici e aveva chiamato un taxi per rientrare. Pagata la corsa, in via Bottoni, il taxi e' avanzato di 50 metri e lå si e' consumata la violenza. Appena ha potuto, la canadese e' fuggita dall'auto, ha raggiunto il suo appartamento e ha raccontato tutto alla sua coinquilina che l'ha convinta ad andare in ospedale e a porgere querela. Nelle indagini che hanno portato all'arresto dell'uomo, molto utili sono stati i particolari forniti dalla vittima e la collaborazione della cooperativa di taxi in cui L.N. lavorava che, grazie a Road Editor, ha rintracciato velocemente l'auto dove la 20enne era stata violentata a febbraio.

Tags:
violenza sessuale







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.