A- A+
Auto e Motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Il 18 e 19 settembre si celebreranno le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), un'iniziativa congiunta del Consiglio d'Europa e dell'Unione Europea, lanciata nel 1985. Sono tra gli eventi culturali più importanti e tra i più celebrati in Europa.

Con le Giornate Europee del Patrimonio, gli organizzatori intendono far conoscere la ricchezza culturale dell’Europa, stimolare l’interesse collettivo verso il patrimonio europeo e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di proteggere questa grande ricchezza.

 

Nelle giornate del 18 e 19 settembre, sono 50 i Paesi europei coinvolti che insieme a coordinatori nazionali e autorità locali organizzano le Giornate Europee del Patrimonio: nelle metropoli così come nelle aree extra-urbane, i proprietari pubblici e privati di siti o di monumenti storici, le associazioni di salvaguardia e di valorizzazione del patrimonio, i restauratori e custodi di beni patrimoniali, guide e architetti si mobilitano per accogliere il pubblico in una moltitudine di luoghi abitualmente chiusi al pubblico per il resto dell’anno.

 

È proprio con questo stesso spirito che in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Conservatoire Citroën, a Aulnay-sous-Bois, sarà protagonista di alcune importanti iniziative.

 

MOSTRA MERCATO

Sabato 18 settembre 2021, dalle 8 alle 17, ricambi, accessori e documentazione tecnica per veicoli d'epoca a 2 e 4 ruote di tutte le marche saranno in vendita davanti al Conservatoire Citroën. Per i visitatori, l'accesso all’evento sarà gratuito. I club e i collezionisti che arrivano a bordo di auto d'epoca troveranno un'area di parcheggio dedicata, che consentirà a tutti i visitatori di ammirare queste meravigliose vetture da collezione.

 

Inoltre, nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, il Conservatoire propone una tariffa d’ingresso speciale per scoprire le sue collezioni sabato 18 settembre: 5 € per gli adulti e 3 € per i bambini (7-18 anni). Il Conservatoire sarà aperto dalle h. 9.30 alle 17.30.

 

Situato a Aulnay-sous-Bois, a nord-est di Parigi, il Conservatoire ospita una collezione molto importante che ripercorre una delle storie automobilistiche più innovative del mondo. Modelli da strada e da corsa, prototipi, concept car, veicoli commerciali. Una visita da non perdere per chi ama i veicoli Citroën!

 Sarà l'occasione per scoprire anche i due nuovi veicoli Citroën che sono stati aggiunti alla collezione quest'anno:

     - Citroën Type C 5 HP cabriolet del 1925 proveniente dal sito Citroën Félix Faure nel 15° arrondissement a Parigi

     - Citroën Aircross concept car del 2015

Si possono inoltre ammirare in esposizione tre modelli che festeggiano un importante anniversario nel 2021: Citroën B2 (100 anni), Citroën Ami 6 (60 anni) e Citroën ZX (30 anni).

 

Per tutto il resto dell’anno, il Conservatoire Citroën è aperto da lunedì a sabato, dalle h. 9.30 alle 17.30.

Si possono prenotare i biglietti on line: https://laventurepeugeotcitroends.fr/visiter-conservatoire

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    citroengiornate europee del patrimonio
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili



    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.