A- A+
Auto e Motori
FCA Bank e Leasys con la Croce Rossa Italiana, contro l’emergenza covid-19

FCA Bank e Leasys si attivano a sostegno del Paese colpito dalla diffusione del Covid-19, mettendo a disposizione della Croce Rossa Italiana una flotta di 300 vetture Fiat e Jeep e 5 ambulanze a biocontenimento su base Fiat Ducato per contribuire a contrastare l’attuale emergenza sanitaria. 

Grazie alla capillare rete di Leasys Mobility Store in Italia, i volontari della Croce Rossa, impegnati su tutto il territorio nazionale attraverso 700 comitati territoriali, potranno contare su un valido sostegno nelle azioni quotidiane di consegna della spesa e dei farmaci nelle città italiane alle persone più fragili che in questo momento hanno bisogno di assistenza.

Fin dall’inizio dell’epidemia, la Croce Rossa Italiana ha infatti intrapreso molteplici azioni, intervenendo per garantire soccorso, supporto logistico, sanitario, psicologico e il trasporto in sicurezza dei casi che necessitano ospedalizzazione o assistenza domiciliare. La CRI ha deciso di trasformare questo momento di emergenza del Paese nel "tempo della gentilezza”, intensificando tutti i servizi sul territorio nazionale dedicati a sostenere le persone più vulnerabili, come le consegne a domicilio di generi alimentari, medicinali e beni di prima necessità, oltre al trasporto sociale. Sono migliaia le telefonate che ogni giorno arrivano da tutta Italia al numero verde CRI per le persone 800 065510 per chiedere aiuto.

“Grazie alla generosa donazione da parte di FCA Bank e della sua controllata Leasys -ha dichiarato il Presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca- potremo potenziare i servizi ed essere ancora più vicini a tutte quelle persone che in questo momento hanno bisogno di maggiore sostegno.

Alle persone anziane, immunodepresse e tutti coloro che non possono neanche uscire di casa per fare la spesa, serve che qualcuno possa muoversi per loro. Per questo ci sono i volontari della Croce Rossa. Per questo c’è Un’Italia che Aiuta”.

“FCA Bank e Leasys sono orgogliose di poter contribuire fattivamente alle iniziative della Croce Rossa Italiana e di tutti i suoi volontari e si mettono a servizio della comunità cercando di dare sostegno a chi ha bisogno di assistenza, per affrontare e superare insieme questa emergenza il prima possibile” ha commentato Giacomo Carelli, CEO e General Manager di FCA Bank.

Loading...
Commenti
    Tags:
    fca bankleasyscroce rossa italianacvoronaviruscovid-19
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Cena fra amici. "E' l'ultima"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.