A- A+
Auto e Motori
PEUGEOT e-208 & e-2008: la tecnologia aumenta l’autonomia

Fino a 25 km e l'8% di autonomia in più nel ciclo WLTP, ancora di più nella vita reale.

Questo il risultato delle evoluzioni tecnologiche realizzate dall'inizio del 2022 sulle versioni 100% elettriche di PEUGEOT 208 e del SUV 2008.

Arrivate sul nel mercato tra la fine del 2019 ed inizio 2020, PEUGEOT e-208 e PEUGEOT e-2008, entrambe 100% elettriche, hanno ottenuto un grande successo su tutti i mercati, incluso l’Italia, con oltre 90.000 esemplari prodotti finora. Questi due modelli in cima alle preferenze dei clienti confermano il successo della strategia di elettrificazione del Marchio PEUGEOT.

Basate sulla piattaforma eCMP (Common Modular Platform), dotate di una batteria da 50 kWh, di un motore elettrico con una potenza di 100 kW (136 CV) ed una coppia di 260 Nm, questi due modelli del Leone beneficiano di evoluzioni tecnologiche che permettono di offrire ancor più autonomia.

Innanzitutto, i pneumatici sono stati ottimizzati con il passaggio alla classe “A+”, fatto che garantisce una maggiore efficienza grazie alla minore resistenza al rotolamento. Quest’evoluzione riguarda le versioni con cerchi da 16 pollici per PEUGEOT e-208 e da 17 pollici per PEUGEOT e-2008.

A ciò si aggiunge un'evoluzione meccanica, con un nuovo rapporto di riduzione del cambio che ottimizza l'autonomia nella guida su strada e in autostrada.

Infine, una nuova pompa di calore accoppiata a un sensore di umidità installato nella parte superiore del parabrezza ottimizza l'efficienza energetica del riscaldamento e della climatizzazione dell’abitacolo. Le informazioni trasmesse da questo sensore permettono di controllare con maggiore precisione il ricircolo dell'aria nell'abitacolo e, in definitiva, di preservare la quantità di energia contenuta nella batteria durante le fasi di riscaldamento e di mantenimento della temperatura all'interno del veicolo. L'efficacia di questa evoluzione è particolarmente evidente in presenza di basse temperature esterne.

In sintesi, tutti questi sviluppi permetteranno di aumentare l’autonomia in base al ciclo di omologazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures):

Nuova PEUGEOT e-208 è in grado di offrire una autonomia che arriva fino a 362 km nel ciclo WLTP, pari a un guadagno di 22 km rispetto al precedente valore.

Nuovo PEUGEOT e-2008 permetterà una autonomia che arriverà fino a 345 km nel ciclo WLTP, pari a un guadagno di 25 km.

Ma al di là dei guadagni sostanziali in termini di autonomia nel ciclo WLTP, vanno sottolineati i guadagni significativi nell'uso reale del cliente, dell'ordine di 40 km, in condizioni di traffico urbano a temperature vicine a 0°C.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    100% ellettricoautonomia wltpe-2008e-208peugeot
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"



    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.