A- A+
Home
Neymar lascia il Psg, è ufficiale. Accordo da 160 mln con l'Al Hilal

Clamoroso, Neymar vola in Arabia Saudita: è un nuovo giocatore dell'Al Hilal. Addio Psg

Neymar è un nuovo giocatore dell'Al Hilal. Dopo circa sei anni in cui è stato tra i protagonisti indiscussi della squadra parigina, anche il fuoriclasse brasiliano cede al fascino pecuniario della Saudi Pro League. il brasiliano raggiunge così Milinkovic-Savic e Kalidou Koulibaly per una cifra monstre. Si parla, infatti, di un contratto biennale da 160 milioni di euro. 

Neymar lascia il Paris Saint-Germain con un totale 118 gol e 77 assist in 173 presenze tra tutte le competizioni. Tanti gli infortuni per il brasiliano nell'avventura francese, ora il classe 1992 ripartirà dall'Arabia Saudita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
neymarpsg


in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.