A- A+
Politica
Governo, Pd e M5S umiliano i bambini colpiti da una grave tragedia familiare

Assegno unico, Pd e M5S come il governo di Centrodestra


Silenzio. Silenzio assordante e imbarazzante (e vergognoso). Il Centrodestra, all'indomani della conferenza stampa fiume della premier Giorgia Meloni, e il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, impegnati nell'inutile e stucchevole ostruzionismo su Dl anti Rave alla Camera, non sentono il bisogno di dire nemmeno una, che sia una, parola sulla incredibile, vergognosa e scandalosa discriminazione nell'assegno unico nei confronti di bambini, anche piccoli, e ragazzi che hanno perso un genitore. La Legge, assurda, del governo Draghi prevede che nel caso in cui il secondo genitore non lavori non ci sia la maggiorazione di 30 euro a figlio. Ma non prevede il caso di vedovanza.

Per lo Stato italiano, per il Centrodestra di Meloni, Salvini e Berlusconi, per il Pd e per il Movimento 5 Stelle di Conte che il marito o la moglie (o il compagno o la compagna) siano sul divano a dormire o al cimitero è la stessa identica cosa. Un'aberrazione che chiunque sanerebbe. Eppure nella Legge di Bilancio il Centrodestra se ne è fregato, non è intervenuto, non ha sanato la "anomalia" (così è stata definita da molti politici contattati da Affaritaliani.it). E né il Pd né il M5S si sono battuti per sanare l'"anomalia" che riguarda circa un milione di bambini e ragazzi sfortunati che hanno perso presto, troppo presto, un genitore. Vergogna.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
assegno unico 2023assegno unico famiglie monogenitorialiassegno unico vedove vedovi





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.