A- A+
Politica
Azzollini rimane ai domiciliari: la decisione del Riesame

Il Tribunale di Riesame ha rigettato l'istanza di annullamento degli arresti domiciliari per il senatore Antonio Azzollini (Ncd), coinvolto nell'inchiesta sul crac della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie. Il collegio, questo pomeriggio, ha depositato il provvedimento in merito alla posizione del parlamentare molfettese, per il quale pende una richiesta di autorizzazione a procedere presso Palazzo Madama nell'ambito del procedimento che, il 10 giugno scorso, ha portato gia' a nove arresti di ex amministratori, consulenti e dipendenti dell'ex Psichiatrico. A questo punto la parola passa al Senato. E il 7 luglio, alle ore 20, e' fissata la seduta della giunta durante la quale sara' presentata la proposta del presidente Dario Stefano, che sara' poi discussa e messa ai voti. Il collegio, presieduto dal giudice Francesca La Malfa, ha anche depositato la sua decisione in merito ad altri tre arrestati: si tratta di Antonio Battiante, ex consulente legale dell'ente che lascia il carcere per i domiciliari, e Augusto Toscani, che e' tornato in liberta'; mentre rimane ai domiciliari Angelo Belsito, che sarebbe stato l'uomo di Azzollini all'interno della Casa Divina Provvidenza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
azzolinidomiciliaririesame
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni

Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.