A- A+
Politica
Bongiorno, legge vs violenza sulle donne 'Possibile approvazione in settimana"

Legge “codice rosso” sulla violenza sulle donne, Giulia Bongiorno: “Possibile approvazione in settimana” 

La legge 'Codice rosso' che prevede aumenti di pena per le violenze sulle donne "conto che sia approvata gia' in settimana, i fatti di Savona mostrano quanto un nuovo intervento sia importante". Cosi' la ministra per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, in un'intervista a Repubblica. "Facciamo i conti con secoli di legislazione maschilista e una cultura radicata da cambiare. Il resto, pero', lo devono fare leggi e magistratura", continua Bongiorno che spiega come il primo punto forte del 'Codice rosso' sia quello di "promuovere la violenza contro le donne da reato di serie B a reato di serie A, con l'obbligo di ascoltare le donne che denunciano entro 3 giorni. E' fondamentale, perche' troppo spesso i pericoli che corrono le vittime sono sottovalutati. Associazioni e vittime spesso lamentano di non aver trovato interlocutori preparati". Altro punto fondamentale della legge "sono i corsi di formazione per tutte le forze dell'ordine, perche' la capacita' di reazione alle denunce in Italia varia molto. Sono misure per avvicinare la giustizia alle donne", spiega la ministra. Sulle accuse di sessismo da parte del sottosegretario Spadafora al vicepremier Salvini, Bongiorno conclude: "Se stiamo approvando il 'Codice rosso' e' anche perche' Salvini l'ha voluto nel contratto di governo. Io so che e' attento a queste tematiche. Quando dice 'sbruffoncella' a Carola Rackete lo fa senza intenti discriminatori. Il suo e' un linguaggio colorito, dice le stesse cose a donne e uomini".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bongiornobongiorno violenza sulle donnebongiorno legge violenza sulle donnebongiorno donnebongiorno femminicidiobongiorno giuliabongiorno ministrobongiorno avvocatolegge violenza sulle donnelegge violenza sulle donne 2019nuova legge violenza sulle donnelegge bongiornocodice rossocodice rosso leggecodice rosso violenza sulle donnelegge codice rosso violenza sulle donne
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Auto Europa 2022, Qashqai è la vettura più votata dalla Giuria Popolare.

    Auto Europa 2022, Qashqai è la vettura più votata dalla Giuria Popolare.


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.