A- A+
Politica

Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl, attacca Roberto Benigni e le sue letture dantesche condite di battute d'attualita'. "Un buon motivo per non andare all'Inferno e' l'idea di trovarci Benigni che ripete la sua solfa uccidendo Dante anche la' - afferma Brunetta - Per il resto, finche' Benigni ripete pateticamente le battute sul sottoscritto e altri colleghi del Pdl, attinte dal repertorio di Grillo e Crozza, non fa ridere, ma pazienza". "Invece non c'entra nulla con l'umorismo, ed e' pura menzogna, sostenere come fa lui che per la manifestazione di domenica a Roma 'hanno pagato tutto e tutti'. Una infamia che colpisce non solo gli organizzatori ma diffama volgarmente tanta gente comune e perbene, che e' capace di provare affetto per Berlusconi e rabbia per l'ingiustizia, ed e' la stessa che prezzola Benigni con il canone quando ci rifila a tariffe milionarie i suoi flop danteschi".

Tags:
brunettabenigni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.