A- A+
Politica
Commissariare la Lega Puglia: petizione online

RICHIESTA DI COMMISSARIAMENTO DEL SEGRETARIO E DEL DIRETTIVO LEGA PUGLIA

Petizione su www.change.org
Clicca qui per firmare

Caroppo VaiVia ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Matteo Salvini

Si fa fatica a comprendere l‘agire politico della Lega in Puglia da quando l’Alfaniano Andrea Caroppo ha letteralmente calpestato la dignità dell’uomo, facendola a pezzi per gettarla nella discarica delle bugie di cui ha le chiavi da qualche tempo a questa parte.

Caro Matteo, l’Alfaniano Caroppo non può maltrattare la storia della Lega in Puglia, ti preghiamo di voler trasformare l’amarezza e la delusione che oggi ci attanaglia, in rinnovato vigore, ristabilizzando i forti valori che ci hanno contraddistinto in passato.

Commenti
    Tags:
    lega puglia
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.