A- A+
Politica
Compravendita senatori, Lavitola in Aula. Berlusconi contumace

E' in aula, seduto accanto al suo difensore Marcello Paniz, l'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola, imputato, insieme a Silvio Berlusconi, di corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulla compravendita di senatori per far cadere il governo Prodi fra il 2006 e il 2008. Lavitola, che e' detenuto perche' coinvolto in altre due indagini, ieri non era presente in apertura di dibattimento.

Udienza molto tecnica questa mattina perche', dopo l'astensione annunciata del presidente del collegio A della quarta sezione penale Loredana Acierno, il dibattimento passera' al collegio C, per ora presieduto da Nicola Russo, che vedra' poi l'inserimento di un nuovo giudice, piu' anziana di Russo, che quindi ne subentra alla funzione di presidente. Sul processo, i cui reati si prescrivono nell'autunno 2015, pesa ora anche l'apertura di un secondo filone di indagine, annunciata da diversi quotidiani nazionali, che vedrebbe una decina di parlamentari oggetto di approfondimenti per presunte dazioni di denaro in cambio di voti in Aula favorevoli all'ex premier. Un'inchiesta, che se consolidata con l'iscrizione di nomi nel registro degli indagati, potrebbe generare uno scenario di "continuita'" che eventualmente farebbe slittare i tempi della prescrizione.

Tags:
berlusconilavitola
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.