A- A+
Politica

«Dovessimo vincere lo scudetto, scenderei in piazza: festeggiare è obbligatorio, guardare le mutande del sindaco facoltativo. Io, che non sono masochista, girerei la testa da un’altra parte». Massimo D’Alema, Presidente del Roma Club Montecitorio, carica ereditata da Andreotti, è entusiasta della sua “maggica” e ha risposto da Shanghai al settimanale OGGI, che nel numero in edicola da domani (anche su www.oggi.it) pubblica i pareri di alcuni romanisti celebri, come Cristiana Capotondi, Gigi Proietti, Pierfrancesco Favino… «Stiamo andando al di là di ogni più rosea aspettativa», dice D’Alema a OGGI, «e buona parte del merito è di Rudi Garcia. L’ho conosciuto quest’estate, gli avevo chiesto di usare il pugno di ferro coi giocatori e lui rispose: “Il pugno di ferro funziona solo se avvolto in un guanto di velluto”». Uno così vorrebbe candidarlo alla guida del Pd? «Eh, magari, ma è una carica meritocratica, quella?». E al direttore sportivo Walter Sabatini D’Alema fa sapere: «Gli devo fare i complimenti e le scuse. Quando comprò Gervinho, feci pensieri funesti. Invece è fortissimo».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
d'alemaromapd
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.