A- A+
Politica
Dacia Maraini, femminista d’antan che vive ancora nel '68
Dacia Maraini

Catherine Deneuve e la lettera a Le Monde pro seduzione maschile

 

Dacia Maraini (86) non demorde nel suo femminismo d’antan e ieri verga un altro editoriale sul Corriere della Sera dal significativo titolo “Gli antichi privilegi del ruolo maschile”. Sembra di essere tornati in pieno ’68 con i cortei di femministe arrabbiate che marciavano al grido: “Tremate tremate le streghe son tornate” e lanciavano gli zoccoli addosso ai “maski”.

La scrittrice che fu compagna non sposata di Alberto Moravia - contrariamente a Elsa Morante e Carmen Llera - ha un suo teorema che persegue con (poca) lucida determinazione:

“Ormai possiamo dirlo: al graduale e importante aumento dell’autonomia femminile (accesso alle professioni tradizionalmente maschili, pretesa di gestire il proprio corpo, volontà di esprimere la creatività a prescindere dagli obblighi familiari, rifiuto della condizione di servitù, ecc..) corrisponde un progressivo aumento della violenza maschile. Naturalmente non ha niente a che vedere con la differenza di genere, ma è un fatto di pura cultura. Ci sono uomini che, quando una donna considerata di proprietà, dice no, o dice me ne vado, entrano in una tale crisi esistenziale che hanno bisogno di uccidere per calmare la propria furia di dominio”.

Dunque per la Maraini l’uomo sarebbe una sorta di Neanderthal, perennemente con la clava in mano, pronto a bastonare la sua compagna alla prima occasione e questo perché la donna ha occupato i suoi spazi lavorativi e nella società.

A parte che questa narrazione non tiene conto dei “maschicidi” che ci sono -anche se in proporzione minore- ma il punto è che questa visione divisiva è proprio alla base della violenza di genere, sempre deprecabile e che occorre combattere ma in maniera intelligente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dacia maraini





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.