A- A+
Politica
Difesa, Crosetto: "Non daremo nostre armi all'Ucraina per colpire la Russia"
Guido Crosetto Volodymir Zelensky

Difesa, Crosetto smentisce anche l'ipotesi di invio di soldati italiani in Ucraina

Il ministro della Difesa Guido Crosetto interviene in maniera netta sulla questione delle armi all'Ucraina per attaccare in territorio russo, annuncio fatto da diversi Stati, tra cui anche Francia e Germania. "Le armi italiane - afferma Crosetto a Il Corriere della Sera - non colpiranno il territorio russo, devo fare dei disegnini per farlo capire meglio?". Crosetto smentisce anche l'ipotesi dell'invio di soldati italiani in Ucraina: "Non manderemo soldati, siamo contrari". Poi il ministro polemizza con il leader del M5s Giuseppe Conte in merito alla poca trasparenza da parte del governo sulla tipologia di armi fornite all'Ucraina: "Dire che il ministro della Difesa nasconde la verità sull'uso delle armi è una menzogna, usata per meri fini elettorali. La procedura che sto seguendo è stata codificata dal governo Draghi, del quale Conte faceva parte".

Leggi anche: Ucraina, "pericoloso dare l'ok a Kiev di attaccare in Russia con armi Nato"

"Mi comporto - prosegue Crosetto - esattamente come il mio predecessore Guerini: quel governo varò 5 decreti di aiuti che furono comunicati solo al Copasir. Ma Conte, che li votò, allora non chiedeva nulla. Fingere di non saperlo non è serio. Io sono obbligato a mantenere il segreto, come previsto dalla legge. Non dico quali armi forniamo e l'unico giudizio che mi interessa è quello degli ucraini, che sono molto grati del nostro sostegno, di quello che possiamo dare, compatibilmente con le nostre forze. Ma diventa difficile fare il ministro della Difesa in un Paese dove anche le cose serie vengono trattate in modo sempre strumentale, falso e superficiale".






in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.