A- A+
Politica
Dl dignità, bocciati 180 emendamenti. E-cig, stop alla riduzione della tassa

Circa 180 emendamenti al decreto dignità su 850 non superano il vaglio di ammissibilità nelle commissioni Finanze e Lavoro della Camera. Tra questi, anche la proposta a firma Lega a favore del mercato del vamping e delle sigarette elettroniche che modificava la disciplina di vendita nazionale e transfrontaliera dei prodotti da inalazione senza combustione dimezzando la relativa accisa ed eliminando l'imposta di consumo.

A questo punto, sono circa 670 le proposte di modifica che possono passare all'esame: le commissioni procederanno domani alle relative votazioni (dopo la valutazione degli eventuali ricorsi contro le inammissibilità). Il testo è atteso dall'assemblea di montecitorio giovedi prossimo, 26 luglio, per l'avvio della discussione generale.

Tra le varie norme contenute nel testo, continua a far discutere lo stop alla pubblicità per i giochi d'azzardo, con il relativo ammanco di gettito coperto con l'aumento del prelievo erariale sulle "macchinette". Dopo le critiche di operatori e Confindustria, la società svedese Leovegas ha nei giorni scorsi presentato un reclamo alla Commissione europea puntando il dito contro i "notevoli effetti negativi per il settore del gioco online" dei quali prende atto la stessa Relazione tecnica e per la presunta violazione di una direttiva europea che prevede la comunicazione preventiva della nuova normativa alla stessa Commissione.

Tags:
dl dignità
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.