A- A+
Politica
Elezioni Umbria, Pd-M5S preoccupati. La prova? Nelle parole del premier Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte prova a mettere le mani avanti e a spegnere il possibile incendio nella maggioranza che potrebbe scoppiare da lunedì 28 ottobre. "Il voto in Umbria avrà conseguenze sul governo? No, è un test regionale, ogni Regione ha la sua importanza, sono 800mila abitanti. Pensare che sorti del governo siano appese all'esito di una competizione territoriale non ha senso", ha detto il premier a Bruxelles al termine del Consiglio europeo. Perché tra Brexit, dazi e guerra in Siria Conte trova il tempo di occuparsi del voto in Umbria di domenica 27? Le parole del capo delle esecutivo non sono casuali e celano una crescente preoccupazione del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle per il primo appuntamento con le urne dopo la crisi di agosto e la nascita dell'esecutivo giallo-rosso.




 

La diffusione di sondaggi è vietata dalla legge ma parlando a microfono spento con deputati e senatori della maggioranza l'impressione è quella di una partita molto difficile, quasi compromessa. E, temendo immediate ripercussioni sulla tenuta del governo (già litigioso sulla Legge di Bilancio), Conte da Bruxelles prova a gettere acqua sul fuoco prima ancora che le fiamme divampino. Anche perché un'eventuale sconfitta in Umbria di Pd-M5S potrebbe avere un effetto a catena sulle più importanti e simboliche elezioni regionali di gennaio in Emilia Romagna. Sul fronte opposto, nel Centrodestra, l'ottimismo per l'esito della consultazione del 27 ottobre è palpabile, soprattutto nella Lega e in Fratelli d'Italia. D'altronde se si prendessero i dati delle Europee non ci sarebbe partita e - ragionano salviani e meloniani - è molto difficile se non improbabile pensare a un clamoroso rovesciamento di fronte nel giro di pochi mesi. Ecco perché Conte trova il tempo di occuparsi del voto di "800mila abitanti" (sono le sue parole) perfino da Bruxelles.

Commenti
    Tags:
    elezioni umbria sondaggielezioni umbria sondaggioumbria voto sondaggiumbria voto sondaggioelezioni regionali umbria sondaggioelezioni regionali umbria sondaggiregionali umbria sondaggioregionali umbria sondaggivoto in umbria ultimi sondaggioultimo sondaggio elezioni umbria
    in evidenza
    Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

    Il caso scottante

    Italia ripescata ai mondiali?
    La sentenza della Christillin (Fifa)

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.