A- A+
Politica
Elezioni Umbria sondaggi (vietati). Le impressioni dicono che.. Ecco chi vince

Elezioni Umbria sondaggi vietati per legge.

Si avvicinano le elezioni regionali in Umbria del 27 ottobre e nonostante il premier Giuseppe Conte abbia messo le mani avanti, affermando che non hanno valenza politica nazionale, è del tutto evidente che si tratta di un importante test soprattutto per il governo giallo-rosso. Anche perché potrebbe anticipare il risultato delle altre Regionali, ancora più importanti, a partire dall'Emilia Romagna (nella seconda metà di gennaio 2020).

Nel quartier generale della Lega si respira un grande ottimismo. Matteo Salvini ha speso quasi un mese in Umbria girando tutta la regione dalle città ai paesi più piccoli. Nel Carroccio sono convinti che Donatella Tesei, senatrice leghista, abbia la vittoria in mano strappando così una storica regione rossa alla sinistra. Alle Europee la Lega prese il 38,2% imponendosi nettamente come primo partito. Anche in Fratelli d'Italia c'è grande ottimismo, non solo per il risultato della Tesei ma anche per il dato di lista (6,6%). In molti danno quasi per certo il sorpasso su Forza Italia. Nel partito di Berlusconi la speranza è quella di non risultare la terza forza del Centrodestra.

Nel Partito Democratico e nel Movimento 5 Stelle si respira una certa preoccupazione per il risultato di Vincenzo Bianconi. "La partita è difficile, inutile negarlo. Anche perché Renzi e i suoi non stanno facendo campagna elettorale", ammette a microfono spento un deputato dem.

Tra i candidati minori buone sensazioni nell'entourage di Claudio Ricci e soprattutto nel Partito Comunista di Marco Rizzo che candida Rossano Rubicondi e che alle Europee in Umbria aveva ottenuto un ottimo 1,6%.

Commenti
    Tags:
    elezioni umbria sondaggielezioni umbria sondaggioumbria voto sondaggiumbria voto sondaggioelezioni regionali umbria sondaggioelezioni regionali umbria sondaggiregionali umbria sondaggioregionali umbria sondaggivoto in umbria ultimi sondaggioultimo sondaggio elezioni umbria
    in evidenza
    Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

    Il caso scottante

    Italia ripescata ai mondiali?
    La sentenza della Christillin (Fifa)

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.