A- A+
Politica
Extraprofitti banche, Meloni ha ragione: i salvataggi ci sono costati 28 mld
Giorgia Meloni (foto Lapresse), colpaccio la tassa extraprofitti. E autogol con la visita in Albania

Banche, la tassa sugli extraprofitti voluta da Meloni è giusta. Ecco perché

Ho seguito attentamente le “critiche” del Reggente di Forza Italia Antonio Tajani, che, con le sue parole, potrebbe mettere in difficoltà il Governo Meloni. L'On. Tajani in una delle osservazioni fatte sottolineava che l'annuncio della extra-tassazione doveva essere fatto a borse chiuse.

Domanda: non sembra anche a voi che il ribasso sia stato un po' pilotato e anche bene? E poi, non saranno quei pochi centesimi ad azione a rendere più “poveri” i dividendi degli azionisti.

LEGGI ANCHE: Schlein invita Conte alla Festa, ma la leadership è insidiata da Bonaccini

A ben vedere pare che le attuali quotazioni siano indirizzate ai valori precedenti il ribasso. Lo sa l'On. Tajani che fino ad oggi il costo del salvataggio delle banche è stato di circa 36 miliardi di euro, dei quali 28 miliardi vanno considerarsi “persi”? Ma a noi contribuenti chi ce li rimborsa i 28 miliardi di euro? Altra domanda: che tassazione è se oltre ad essere una tantum è anche deducibile?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tajani





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.