A- A+
Politica
Stefano Fassina (Pd): errori di Renzi su economia e flessibilità


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Si sarebbe dovuta impostare in modo diverso la presidenza italiana dell'Unione europea: invece che porre il problema della flessibilità avremmo dovuto porre il problema dell'insostenibilità dell'euro e del debito pubblico di tanti paesi, inclusa l'Italia, e cercare soluzioni sistemiche piuttosto che deroghe". Stefano Fassina, deputato del Pd ed ex viceministro dell'Economia del governo Letta, intervistato da Affaritaliani.it, critica le scelte del premier Renzi su economia ed Europa. "Vanno rivisti gli obiettivi di deficit e di debito per il 2015".

Che cosa pensa della possibilità di una manovra correttiva in autunno visti i pessimi dati sulla crescita?
"I dati sulla crescita sono brutti proprio perché continuiamo a fare manovre correttive. Quindi va assolutamente evitata una manovra correttiva che incida sul 2014 e vanno rivisti gli obiettivi di deficit e di debito per il 2015. Provare a raggiungerli aggraverebbe le condizioni dell'economia reale e renderebbe ancora più insostenibile il nostro debito pubblico".

Renzi ha commesso degli errori da quando è diventato premier?
"Credo che si sarebbe dovuta impostare in modo diverso la presidenza italiana dell'Unione europea: invece che porre il problema della flessibilità avremmo dovuto porre il problema dell'insostenibilità dell'euro e del debito pubblico di tanti paesi, inclusa l'Italia, e cercare soluzioni sistemiche piuttosto che deroghe. Il problema non è l'Italia, noi dobbiamo fare tutte le riforme ma l'agenda di politica economica europea porta a sbattere l'Eurozona".

L'euro andrebbe messo in discussione?
"L'attuale politica economica dell'Eurozona rende l'euro insostenibile".

Quindi c'è il rischio che si torni alle valute nazionali?
"E' un rischio che dobbiamo scongiurare attraverso una radicale revisione della linea di politica economica europea. Siamo in uno scenario di deflazione e di stagnazione. Per tanti paesi europei la situazione è insostenibile, in termini di debito e in termini di economia reale e di occupazione. Quindi è un dato di fatto che l'euro sia insostenibile nell'attuale quadro di politica economica".

Renzi dovrebbe chiedere di rivedere il fiscal compact?
"Il fiscal compact è irraggiungibile per noi e per la stragrandissima maggioranza dei paesi europei. E' noto a Bruxelles ed evidente che sono obiettivi del tutto irraggiungibili".
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzifassina
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.