A- A+
Politica
Fi, nasce la "corrente Fascina". Così Berlusconi ha scelto la linea governista

Fi, il cambio di leadership: Ronzulli scavalcata da Fascina

Il compleanno di Matteo Salvini ha fatto registrare non solo le polemiche per il karaoke con la premier Meloni a pochi giorni dal naufragio di Cutro costato la vita a 86 migranti, ma anche un segnale di discontinuità all'interno di Forza Italia. La notizia del mancato invito alla ex fedelissima del leader della Lega Licia Ronzulli ha fatto emergere i nuovi equilibri all'interno del partito degli azzurri. "Vedrete, qui cambierà tutto e a breve salteranno anche delle poltrone di peso nel partito". Un senatore che conta in casa Forza Italia, - si legge su Repubblica - ma che ultimamente era stato messo un po' da parte, non ha dubbi. Nei giorni scorsi è stato convocato ad Arcore da Silvio Berlusconi attraverso la consorte Marta Fascina. E ha ricevuto indicazioni chiare sul nuovo corso che il fondatore e leader assoluto vorrebbe per gli azzurri, con una linea che dia meno grattacapi alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni e che metta in secondo piano chi in questi mesi ha invece più volte creato tensioni.

Così dalle avvisaglie, e scortesie, - prosegue Repubblica - si è passati a segnali molto chiari del cambio di passo politico: in primis la scelta di inviare al tavolo di maggioranza sulle nomine nelle società di Stato l'eterno Gianni Letta e il ministro degli Esteri Antonio Tajani. Due governativi di ferro. Dalle parti della Ronzulli gettano acqua sul fuoco: normale, dicono, che la capogruppo non vada ad incontri su nomine di governo. Nel suo cerchio magico però tutti sono convinti che dietro il cambio di passo ci sia lei: Meloni. Tira una nuova aria in Forza Italia. Un vento che piace molto alla premier, che con modi felpati ma con l'insistenza di una goccia che spacca le rocce, avrebbe convinto i figli del capo famiglia, Pier Silvio e Marina, ad abbandonare la linea forzista critica nei confronti del governo tenuta fino a oggi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forza italiamarta fascinasilvio berlusconi





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.