A- A+
Politica
Giustizia, incontro Letta-Cartabia. "Dal Pd pieno appoggio alla riforma"
Già Presidente della Corte Costituzionale, Marta Cartabia dal 13 febbraio è ministra alla Giustizia nel Governo Draghi. Un recentissimo sondaggio pubblicato da affaritaliani.it la indica come la componente dell'Esecutivo che maggiormente ispira fiducia agli italiani
 


Un'ora di colloquio "molto costruttivo e cordiale" si e' svolto oggi pomeriggio tra il.ministro della Giustizia Cartabia e il segretario Pd Letta in cui il segretario dem ha espresso pieno sostegno suo personale e del partito al lavoro del ministro. Letta ha illustrato, spiegano fonti del Nazareno, proposte Pd sulla riforma del CSM, giustizia civile e penale. Questa deve essere la legislatura di svolta, avrebbe detto Letta secondo quanto riferiscono fonti del Nazareno, sulla giustizia dopo 30 anni di guerra politica c' e' un allineamento formidabile da cogliere per fare tutti cio' che non si e' riusciti a fare negli ultimi decenni. E' il Parlamento, e' la convinzione di Letta, che deve cogliere questa opportunita' e fare la riforma.

Commenti
    Tags:
    cartabia letta riforma giustizia
    in evidenza
    Lorella Boccia, pancione esplosivo Si mostra sui social senza veli

    Guarda la gallery

    Lorella Boccia, pancione esplosivo
    Si mostra sui social senza veli

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.