A- A+
Politica
Governo Meloni, Affari detta l'agenda: decolla l'ipotesi elezioni anticipate
Nella foto Luigi Bisignani e Angelo Maria Perrino a "La Piazza" 2023

Meloni pensa alle elezioni anticipate. La bomba di Affari trova continui riscontri. Ecco perchè adesso è un'ipotesi concreta

La partita per le Europee si fa sempre più calda e l'ipotesi di Affari su un possibile ritorno alle urne prima della fine del mandato della Meloni prende forma. L'idea è stata lanciata da Luigi Bisignani a "La Piazza", la kermesse politica di Affaritaliani.it che si svolge ogni anno a Ceglie Messapica (Puglia) ideata e condotta dal direttore Angelo Maria Perrino, e successivamente ribadita dal profondo conoscitore dei palazzi in un'intervista rilasciata al nostro giornale.

Il tema di questa edizione edizione della kermesse di Affari era proprio "Meloni d'autunno" e l'ex giornalista molto vicino alle stanze della politica Bisignani stuzzicato da Perrino sull'argomento aveva sganciato la bomba: "Meloni potrebbe decidere di andare subito alle elezioni". Le argomentazioni di Bisignani erano relative al momento politico. La premier, viste le divisioni interne alla Destra, rischia col passare del tempo e in vista delle Europee di disperdere il suo attuale consenso e le elezioni anticipate le consentirebbero anche di ridimensionare i suoi attuali alleati: la Lega di Salvini e Forza Italia di Tajani.

Ipotesi poi confermate anche in successivo colloquio sempre su Affari: “La premier Giorgia Meloni ha il governo impallato. Se non trova nuovo smalto si sfilaccia tutto il rapporto con i suoi ministri. Fare un rimpasto è sempre complicato. La premier ancora ha un grandissimo consenso nel Paese, ma un consenso sempre minore nel Palazzo, che significa tra i partiti, tra i centri di potere, le banche, il Consiglio di Stato, l’Avvocatura dello Stato. Quindi lei per utilizzare questa grande onda che ha nel Paese non può che andare a elezioni anticipate se no rischia di fare la fine di Renzi e di tutti quelli che, per campare un giorno in più, poi vengono travolti”.

GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA DEL DIRETTORE PERRINO A BISIGNANI A LA PIAZZA DI AFFARI 

La notizia oggi è stata rilanciata anche dall'editorialista politico de La Stampa Marcello Sorgi. Nel giro di pochi giorni e in vista delle elezioni europee all’interno del centrodestra - spiega Sorgi - i tre maggiori alleati della maggioranza dispiegheranno tre diverse strategie. Diverse e ovviamente contrastanti, che certo non contribuiranno alla stabilità di governo. Forse è anche per questo che in questi giorni, fra le voci che circolano, incoraggiata dalle crescenti difficoltà economiche, c’è anche quella di uno scioglimento delle Camere e di un abbinamento tra politiche, europee e regionali, in un election day in cui ciascuno metterebbe in gioco tutta la posta.

Leggi anche: Bisignani rilancia La Piazza di Affari: la sfida pugliese di Meloni per il G7

Leggi anche: Bisignani alla Piazza di Affari: "Extraprofitti banche? Meloni ha sbagliato"

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni anticipate





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista


motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.