A- A+
Politica
Il pasticcio Rovelli-Levi-Crosetto, un'imbarazzante vicenda all'italiana
Crosetto 

Il pasticcio Rovelli-Levi-Crosetto. Meloni intervenga per evitare nuove situazioni imbarazzanti

La vicenda surreale - meglio nota come “pasticcio Rovelli-Levi-Crosetto” - è un caso tipico di approssimazione all’italiana. Ieri era arrivata una dichiarazione del Commissario straordinario del governo per la partecipazione dell’Italia alla Fiera del Libro di Francoforte Ricardo Franco Levi che ritirava l’invito al fisico Carlo Rovelli a partecipare alla Fiera del libro di Francoforte.

LEGGI ANCHE: Carlo Rovelli, retromarcia: sarà invitato alla Fiera del Libro di Francoforte

Questo l’incipit wagneriano della missiva: “Professore carissimo, è con grande pena che mi accingo a scriverle questa lettera. Con grande pena ma senza infingimenti”. Sembra una enciclica papale ed invece è solo l’ennesimo caso di eccesso di zelo non richiesto tipico dei burocrati italiani. Ma riavvolgiamo il nastro.

Levi aveva invitato tempo fa Rovelli a tenere una delle evitabilissime e noiosissime “lectio magistralis” sui buchi neri, bianchi e pare perfino gialli che adornano il nostro universo, roba da fare invidia alla Schlein e alla sua armocromista. Tutto bene fino al 1° maggio quando quel birbaccione di Rovelli dal palco del concertone non attacca il governo sulla guerra e in particolare Guido Crosetto, ministro della Difesa a cui dà in pratica del piazzista di armi.

LEGGI ANCHE: Fiera del Libro di Francoforte: costa caro al fisico Rovelli il "discorso del 1 maggio"

Crosetto invece che incazzarsi sorride bonario e lo invita a pranzo. Invito prontamente rifiutato dallo spocchioso erede di Zichichi. Ricardo Levi che è stato nominato da Mario Draghi alla cadrega ci tiene e teme che Rovelli ne combini un’altra delle sue mettendo in crisi il governo che potrebbe chiedergliene il conto. E allora detto fatto. Per evitare guai, sembra di sua iniziativa, scrive la lettera che il prof, rende subito nota cominciando a fare la lagna.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crosettolevirovelli





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.