A- A+
Politica
Il pm che vuole separare le carriere. Esposito: "Csm? Il sorteggio unico modo"
Vitaliano Esposito

Separazione delle carriere, l'ex procuratore generale della Cassazione approva la riforma di Nordio

Vitaliano Esposito è tra i pochi magistrati favorevole alla nuova riforma della Giustizia voluta dal ministro Nordio, il cui punto fondamentale ruota attorno alla separazione delle carriere per i giudici. Esposito ha indossato la toga per quasi cinquant’anni (dal 1963 al 2012) raggiungendo il vertice della gerarchia della magistratura e andando in pensione da procuratore generale della Cassazione, è uno dei pochi che, tra i suoi colleghi da sempre sostiene la necessità della separazione delle carriere.

Leggi anche: Magistrati in carcere per 15 giorni. E poi magari anche una bella rivolta...

"Mi sembra strano - dice Esposito a Il Messaggero - che mi venga chiesto ora un parere, dopo che, oltre dieci anni or sono, fu addirittura imposto il silenzio stampa sulla mia audizione nel 2011, come denunciò successivamente su Radio radicale Valerio Spigarelli, all’epoca presidente dell'Unione delle camere penali. Credo che le toghe debbano cambiare mentalità. Il mio punto di vista - prosegue Esposito a Il Messaggero - non è cambiato: se oggi la garanzia dell'indipendenza e dell'autonomia della magistratura da ogni altro potere dello Stato è dato dall'esistenza di un Consiglio superiore, vorrei che qualcuno mi spiegasse perché mai questa garanzia non dovrebbe essere assicurata da due consigli superiori autonomi ed indipendenti tra loro e da ogni altro potere dello Stato".






in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


motori
DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.