A- A+
Politica
Inps, Conte: "Manca ancora Cig,Tridico lavori anche notte. Stipendio adeguato"

Inps: Conte: Tridico? Emolumenti in linea o inferiori ad altri 

"All'esito dell'informativa assunta e dei riferimenti che mi sono stati riportati che il presidente dell'Inps, all'atto dell'insedimanto, prendeva emolumenti molto inferiori rispetto" al precedente presidente. Lo ha detto il premier Giuspeppe Conte rispondendo ad una domanda sul caso Tridico. "Vi e' stato un riassetto dei vertici, che ha riguardato Inps e Inail e sono stati insediati dei Cda". Quindi, "sulla base di provvedimenti legislativi e regolamentari e' stato necessario adeguare gli emolumenti". Il che ha portato ad un "adeguamento stipendiale", ha aggiunto . Ed ha notato: "ancora oggi" se guardate le tabelle comparative il presidente dell'Inps "prende emolumenti in linea o anche inferiori" rispetto a istituzioni "paragonabili".

 

"Il tema non è questo - ha sottolienato Conte - il tema è che ci sono cittadini che ancora aspettano la cassa integrazione in deroga. In questo momento quindi, il presidente Inps, i lavoratiri e tutti coloro che hanno un ruolo, io per primo, dobbiamo lavorare giorno e notte" per far sì che tutti percepiscano la Cig nei tempi previsti e senza ritardi". Il fatto che dei lavoratori non abbiano ancora percepito la cassa integrazione "è un problema per chi non ha mezzi di sostentamento. Non ha senso dire che milioni l'han presa" se "c'è ancora un piccolo numero che non lo ha percepito, perché si tratta di famiglie", ha rimarcato il premier ringraziando le aziende che hanno deciso di anticipare ai propri dipendenti la Cig. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    conteconte cassa integrazionecassa integrazionetridico
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroën: nuove tecnologie per proteggere i pedoni

    Citroën: nuove tecnologie per proteggere i pedoni


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.