A- A+
Politica
Lettera aperta a Matteo Renzi: ma essere donna conta più del merito?


Caro Signor Presidente Renzi,
 
mi sembra anti-democratico e anti-meritocratico candidare solo donne come capolista alle prossime elezioni europee.
 
Se un uomo è un genio della politica, lo si candida comunque come secondo in lista dopo una donna?
 
A questo punto, anche Lei, Presidente Renzi, potrebbe dimettersi e proporre come presidente del Consiglio una donna.
 
Una delle derive della democrazia, a mio parere, è annientare la sana e libera competizione in nome delle pari opportunità (che pure sono sacrosante).
 
Come ci hanno insegnato prima i Greci per arrivare ai padri degli Stati Uniti d’America, la democrazia è fondata sulla responsabilità dell’individuo, sulla libertà, sul merito, persino sulla felicità del singolo che ha successo.
 
Voglio essere preceduto da una donna, da un anziano, da un gay per una sola e giusta ragione: perché sono più bravi di me.
 
La democrazia – la Civiltà con la c maiuscola – è il bene più grande che ci ha consegnato la Storia: solo l’individuo, la libertà e il merito la sosterranno e la proteggeranno dalle dittature, dai totalitarismi e dai periodici andamenti negativi dell’economia globale.
 
La democrazia è l’evoluzione dell’Aristocrazia (anche qui quella vera, quella con la a maiuscola, per cui gli aristocratici etimologicamente dovrebbero essere letteralmente i migliori) – aristocrazia i cui principi sono lealtà e onore (quest’ultimo etimologicamene da “honus”, “peso”; qualcosa che si vede, che quasi si pesa con le mani; qualcosa che spiritualmente ricorda il valore e l’affermazione di una persona).
 
La partita si disputa lealmente, con regole del gioco certe: vince il migliore.
 
Cordialmente.
 
Ernesto Vergani
da www.libertates.com, sito web dei Comitati per le Libertà

 

Tags:
renzi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.