A- A+
Politica

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Rosario Monteleone, si e' dimesso dall'incarico. Lo si apprende da fonti vicine all'Ente. La decisione di rassegnare le dimissioni sarebbe maturata a seguito dell'avviso di garanzia notificato allo stesso Monteleone dalla Procura della Repubblica di Genova che sta indagando sulla presunta distrazione di fondi dalla presidenza del Consiglio nell'esercizio 2010, 2011 e 2012.

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Rosario Monteleone, si e' dimesso dall'incarico. Lo si apprende da fonti vicine all'Ente. La decisione di rassegnare le dimissioni sarebbe maturata a seguito dell'avviso di garanzia notificato allo stesso Monteleone dalla Procura della Repubblica di Genova che sta indagando sulla presunta distrazione di fondi dalla presidenza del Consiglio nell'esercizio 2010, 2011 e 2012.

Le ipotesi di reato a carico di Monteleone sono peculato e falso, in concorso con il capogruppo Udc Marco Limoncini. L'indagine e' uno stralcio della nota inchiesta sulle cosiddette 'spese pazze' sull'illecito utilizzo di fondi pubblici dei gruppi consiliari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
liguriaregione
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.