A- A+
Politica

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Rosario Monteleone, si e' dimesso dall'incarico. Lo si apprende da fonti vicine all'Ente. La decisione di rassegnare le dimissioni sarebbe maturata a seguito dell'avviso di garanzia notificato allo stesso Monteleone dalla Procura della Repubblica di Genova che sta indagando sulla presunta distrazione di fondi dalla presidenza del Consiglio nell'esercizio 2010, 2011 e 2012.

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Rosario Monteleone, si e' dimesso dall'incarico. Lo si apprende da fonti vicine all'Ente. La decisione di rassegnare le dimissioni sarebbe maturata a seguito dell'avviso di garanzia notificato allo stesso Monteleone dalla Procura della Repubblica di Genova che sta indagando sulla presunta distrazione di fondi dalla presidenza del Consiglio nell'esercizio 2010, 2011 e 2012.

Le ipotesi di reato a carico di Monteleone sono peculato e falso, in concorso con il capogruppo Udc Marco Limoncini. L'indagine e' uno stralcio della nota inchiesta sulle cosiddette 'spese pazze' sull'illecito utilizzo di fondi pubblici dei gruppi consiliari.

Tags:
liguriaregione
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Fiat Nuova 500 offre ricariche illimitate con il noleggio pay per use

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.