A- A+
Politica
Lopalco corre con Emiliano: è ufficiale. “Se gioco una partita è per vincerla”

E' ufficiale: Pierluigi Lopalco, epidemiologo dell'università di Pisa, consulente della Regione Puglia per l'emergenza Covid-19 e pugliese d'origine (Mesagne), si candida alle elezioni regionali pugliesi al fianco dell'attuale governatore Pd Michele Emiliano e appare assai determinato: "Se gioco una partita, provo a giocarla per vincerla", dichiara all'Adnkronos Salute.

Pierluigi Lopalco

"Emiliano mi ha chiamato e me lo ha chiesto formalmente", spiega Lopalco, anche se "al momento non conosco ancora i dettagli. Oggi il presidente presentava le liste e io mi presenterò con la lista civica di Emiliano che si chiama 'Con'". E premesso che "saranno i voti quelli che contano", lo scienziato conferma di aspirare al ruolo di assessore. Ancora nessun accordo, puntualizza, confidando però che "Emiliano mi ha detto: 'Tu saresti il perfetto assessore alla Sanità'". "E' ovvio che il mio è un ruolo tecnico", ragiona l'epidemiologo.

Anche se "ho sempre avuto una passione politica e non è un mistero che mi riconosco nei valori del centrosinistra", sottolinea, "non ho mai fatto il politico di professione. Quindi il mio sarà un ruolo tecnico animato da quello che è il senso civico di mettersi a disposizione della comunità, della mia Regione". Sono consapevole dei miei limiti", aggiunge Lopalco.

Lopalco Emiliano

"Non sono sicuro di avere delle ottime doti di politico, né di essere bravo a raccogliere voti. Non l'ho mai fatto e non so se sarò capace o no di ottenere consensi. Quello che voglio dire ai cittadini è 'guardate, ho delle caratteristiche, sono un professore di Igiene, conosco la sanità, so come si organizza un sistema sanitario'". Non solo: "Ho visto e ho toccato con mano che cosa significa gestire un'emergenza in Puglia, con le forze che abbiamo in campo, e oggettivamente qualche  idea per migliorare questo sistema me la sono fatta", assicura. "E'  questo - conclude lo scienziato - il volto con cui mi presento a chi mi vorrà votare". 

Lopalco2

E alle accuse partite dal centrodestra pugliese, per aver sfruttato la visibilità mediatica del suo incarico durante l’emergenza sanitaria, senza dimenticare il compenso, circa 120 mila euro, previsto per l’incarico della Regione Puglia ha risposto con risoluzione: "Io non ho gestito niente in questo periodo, il mio è un incarico tecnico, a tempo determinato presso l’Agenzia regionale per la Sanità. Quello stipendio è di certo inferiore a quanto ho guadagnato come professore ordinario all’Università di Pisa, è un compenso normale che prende un funzionario del mio livello in Regione".

Cercando di ribaltare le accuse sulla visibilità mediatica, ricordando che in televisione ci andava ben prima che la Regione Puglia lo chiamasse, Lopalco ha aggiunto: "Se Emiliano mi ha voluto è anche perché mi ha visto in tv. Poi sono stati i miei colleghi pugliesi e suggerire il mio nome, perché c’era bisogno di un coordinamento sul territorio sulla risposta epidemiologica. Questa critica mi scivola addosso, sono invece molto interessato all’impegno civile".

------------------- 

Pubblicato sul tema: Pierluigi Lopalco candidato alle Regionali con Emiliano

                                    Regionali Lopalco candidato, M5S: 'Si dimetta dalla Task Force Covid'

 

Commenti
    Tags:
    pugliaelezioni pugliaregionali pugliacandidati pugliaelezioni puglia 2020
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.