A- A+
Politica
M5S, Grillo espelle i quattro contestatori del Circo Massimo

Continua la fase delle espulsioni nel Movimento 5 stelle. Dal Circo Massimo in poi, infatti, si sono riacutizzate le tensioni in M5S e Grillo e Casaleggio hanno adottato di nuovo il pugno di ferro: le ultime espulsioni, in ordine di tempo, sono state quelle di oggi dei 4 attivisti di #occupypalco che avevano occupato il palco nel corso della kermesse al Circo Massimo chiedendo maggiore trasparenza su staff e voti on line. E altre espulsioni, secondo quanto si apprende, sembrano essere dietro l'angolo: quella di Massimo Artini, additato come 'responsabile' nel problema della sicurezza informatica del server che gestisce le mail dei deputati 5 stelle; e quella della deputata torinese Eleonora Bechis che la settimana scorsa - a margine di un'assemblea - ha avuto uno scontro molto duro con il neo capogruppo del Senato, Alberto Airola, a causa di una querela ad un attivista torinese. Adesso i piu' integralisti, specie i colleghi piemontesi, sono pronti a farle la guerra e potrebbe essere, secondo quanto si apprende, lo stesso Airola ad avanzare la richiesta di avvio di espulsione legandola ad una sfiducia che - questa sarebbe la sua tesi - nei confronti della Bechis sarebbe gia' avvenuta dalla base sul territorio. Non dovrebbe pero' sollevare la questione alla prossima congiunta, che e' mercoledi' sera, perche' "ci sono altri punti prioritari, come il Jobs Act" spiega un fedelissimo. Anche se non e' escluso che la questione esploda lo stesso, fuori odg.

Tags:
m5sgrillocirco massimo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.