A- A+
Politica

Draghi su Tim: "Per valutare questa offerta e futuro società"

 

Il governo valuterà l'offerta per Tim tenendo conto di "tre priorità". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi. "Siamo ai primissimi passi, molte cose devono essere valutate. Il governo ha tre priorità nell'analizzare questa offerta e anche il futuro di Tim. Una è la protezione dell'occupazione, la seconda è la protezione della tecnologia. C'è una tecnologia di altissimo valore che va tutelata. La terza è la protezione della rete, dell'infrastruttura".

Ha aggiunto Draghi: "Queste sono le priorità. All'interno di queste priorità il governo analizzerà questa offerta e anche le prospettive future della società". Ha aggiunto ancora Draghi: "Il governo ha creato un comitato di ministri più direttamente coinvolti nella gestione della risposta a questa offerta e in generale del settore delle Tlc". Ne fanno parte "il ministro dell'industria, il ministro Colao, e ci sarà un interessamento del ministro Orlando per le questioni del lavoro quando si porranno".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tim draghi
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.