A- A+
Palazzi & potere
Altro che tagli! Con il «Sì» aumentano gli stipendi dei politici

Promesse azzardate, risultati incerti e possibili danni. La riforma costituzionale firmata da Matteo Renzi somiglia sempre di più a un castello di carte. Il presidente del Consiglio punta molto sugli umori anti-politici che un pezzo di elettorato italiano nutre.
Enfatizza per esempio la riduzione del numero dei politici e degli «stipendi». Ma anche i risparmi da lui tanto decantati sembrano un miraggio, illusione o peggio illusionismo dopo un' analisi concreta del testo che gli italiani sono chiamati a giudicare nel referendum convocato per il 4 dicembre. È il caso, per esempio, delle indennità dei consiglieri regionali. Il testo del nuovo articolo 122 stabilisce che gli emolumenti degli amministratori regionali trovino un tetto «nel limite dell' importo di quelli attribuiti ai sindaci dei Comuni capoluogo di Regione». Sembrerebbe, scrive il Giornale, una norma ispirata dal buon senso e improntata alla sobrietà istituzionale. Ma in realtà i dubbi e i «buchi» si moltiplicano. Intanto, lo stesso servizio studi della Camera dei deputati chiarisce che la previsione non si applica alle Regioni a statuto speciale, spesso storicamente molto «generose», e alle due Province autonome. Altro problema: non si introduce alcun automatismo e un altro passaggio della riforma richiama una legge «bicamerale paritaria». Che significa? Che dovranno essere la Camera e il Senato (composto anche da consiglieri regionali) ad approvare le nuove norme di riferimento. Bel paradosso fra l' altro, se si pensa che uno dei vanti che Renzi rivendica è la fine del bicameralismo perfetto (l' equiparazione fra Camera e Senato).
Poi c' un dubbio, grande quanto Palazzo Madama: cosa si intende con «emolumenti»? Sono compresi anche i rimborsi?

Tags:
taglipoliticistipendi
Loading...
in vetrina
Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
'Ci vogliono i c..' per governare La frase da noi è stata fraintesa

Coronavirus vissuto con ironia

'Ci vogliono i c..' per governare
La frase da noi è stata fraintesa


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.