A- A+
Palazzi & potere
Coronavirus, il blocco dei voli diretti ha favorito il contagio: ecco perchè
(fonte Lapresse)

Scrive Dagospia: "Qual è il problema? Sembra sia stato il blocco dei voli deciso dal ConteCasalino e da Speranza per prendersi le prima pagine dei giornali. È infatti sorprendente che il Paese che ha vantato di aver adottato le misure più stringenti, oggi risulta essere il più colpito". Ma perché sarebbe accaduto? Presto detto: secondo Dagospia, bloccando i voli dalla cina si è instaurato giocoforza un meccanismo di arrivi attraverso voli indiretti, innumerevoli e provenienti da ogni parte del mondo, di fatto impossibili da incontrollare in modo approfondito. Impossibile, infatti, ipotizzare di mettere in quarantena ogni essere umano che entra in Italia, così come è impossibile interrogarlo per chiedergli se è stato in Cina.

I controlli generici, inoltre, sono stati effettuati con i soli termoscanner: come è noto rilevano la febbre, ma come è parimenti noto il contagio può arrivare anche da portatori sani, senza tenere in conto il lungo periodo di incubazione del Covid-19, periodo che non pare essere ancora stato definito in modo univoco.

La tesi viene condivisa e rilanciata anche da Pier Luigi Lopalco, professore di Igiene all'Università di Pisa: "Bloccare i voli con la Cina poteva funzionare solo se l'avessero fatti tutti i paesi europei. Ma anche in questo caso c'è stata una carenza". E ancora, spiega: "Se sono un imprenditore del nord-est e torno dalla Cina, faccio di tutto per evitare la quarantena, magari atterro a Ginevra e poi arrivo in treno. Allora serviva un'altra cosa: tutti i paesi europei, tutti insieme, come hanno fatto gli Stati Uniti, avrebbero dovuto bloccare i volti e rallentare il virus", conclude.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscinaaereodagospia
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Lui: "Amore, mi sento bollente" Lei: "Domani facciamo il tampone"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Lui: "Amore, mi sento bollente"
    Lei: "Domani facciamo il tampone"

    i più visti
    in vetrina
    Coronavirus e Royal Family, PRINCIPE CARLO GUARITO, MA E' ANSIA PER...

    Coronavirus e Royal Family, PRINCIPE CARLO GUARITO, MA E' ANSIA PER...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Coronavirus: Mercedes impegnata per la produzione di apparecchiature mediche

    Coronavirus: Mercedes impegnata per la produzione di apparecchiature mediche


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.