A- A+
Palazzi & potere
Mario Draghi "presenterà i ministri al buio": partiti terrorizzati

I partiti che sosterranno Mario Draghi ormai sono convinti che la lista dei ministri fino all'ultimo resterà al buio. Il silenzio agita i partiti e fa tremare i ministri uscenti, in particolare quelli che sperano di avere ancora qualche chance. "Per ora a noi non risultano telefonate", rivela un big dei 5 Stelle. Stessi pensieri arrivano anche da altri esponenti dei partiti che si apprestano a votare il nuovo governo. L'ultima incertezza l'ha tolta il voto di Rousseau, con il 59,3% dei votanti che ha dato il via libera all'ascesa dell'ex numero uno della Bce verso Palazzo Chigi.

Draghi in serata è arrivato alla Camera dove ha appreso del voto favorevole della piattaforma Rousseau. Ma già era molto fiducioso, "la carta di ieri, con l'ok al ministero della transizione ecologica chiesta da Grillo e giocata via associazioni ambientaliste è un colpo da vero maestro", ha spiegato un ministro uscente. Il premier incaricato continua a restare muto: nulla si sa sui tempi della salita al Colle e dell'insediamento del nuovo esecutivo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mario draghisergio mattarellalista ministri
    in evidenza
    "Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

    Esclusiva/ Parla Gianni Russo

    "Un film che rimarrà nella storia"
    Ennio, intervista al produttore

    i più visti
    in vetrina
    Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

    Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Kia Niro, l'auto che si ispira alla sostenibilità

    Nuova Kia Niro, l'auto che si ispira alla sostenibilità


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.