A- A+
Politica
Pd: chi è Minniti, l'aspirante alla segreteria, ex dalemiano che odia Salvini
Matteo Renzi, per Ferruccio de Bortoli, è un "maleducato di successo". Marco Minniti, che aspira alla segreteria del PD, è una persona educata e un parlamentare abile e fortunato.
 
Talvolta, esagera nella diplomazia. Di recente, ha ossequiato, su RAI3, persino Achille Occhetto, confidando nel generale oblio sul "niet" del fondatore del PDS alla candidatura alla Camera, in Calabria, dell'allora giovane segretario regionale.
 
Come Berlinguer, che-Giancarlo Pajetta dixit-si iscrisse, da ragazzo, alla segreteria del PCI, Minniti è stato, sempre, un leale e obbediente esecutore della linea politica di tutti i segretari generali : da D'Alema a Veltroni, da Bersani a Renzi.
 
L'ex "Lothar" dell'allora premier con i baffi è stato molto attento a curare i rapporti con i politici, i magistrati e i militari di primo piano, come sottosegretario, di lungo corso, a Palazzo Chigi, con la delega al coordinamento dei servizi di sicurezza.
 
La vicinanza al vertice del post-PCI  ha garantito a Minniti la blindatura in collegi sicuri. Venne, tuttavia, trombato, nella sua città, Reggio Calabria, nel 1996, perdendo la sfida con il forzista Amedeo Matacena jr. poi condannato per concorso esterno con la 'ndrangheta e latitante.
 
Un ricordo personale, indicativo della freddezza del politico calabrese. Molti anni fa, tentai l'elezione alla Camera dei deputati, salendo (nessuno è perfetto...) sulla "gioiosa macchina da guerra" dei progressisti, guidata da Occhetto, a sorpresa surclassata da un debuttante "pilota" di Arcore, Silvio Berlusconi. Pur non risultando eletto, feci registrare un buon risultato : circa 22 mila voti.
 
Dall'allora capo dei progressisti calabresi, Minniti, non ricevetti neppure una telefonata o un messaggio...
 
Prima di essere stato dalemiano, poi veltroniano e, oggi, seppur freddamente, renziano, il predecessore di Matteo Salvini- che odia...cordialmente- è, innanzitutto, minnitiano...
Commenti
    Tags:
    minnitimarco minnitiminniti segreteria pd
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.