A- A+
Politica
Pd, Schlein difende gli imbrattatori: Nardella tradito e spiazzato

Pd, Nardella e gli imbrattatori di Firenze: sindaco spiazzato da Elly Schlein 

Tu tu tu tu tu tu. Nardella non risponde. Non se l’aspettava. L’uscita di ieri della segretaria del suo partito, Elly Schlein, nella trasmissione di Rai 2, “Stasera c’è Cattelan”, lo ha spiazzato.

"Penso che al di là del metodo scelto, che posso non condividere non dobbiamo fare l'errore di guardare troppo il dito e non la luna. Loro stanno solo chiedendo di ascoltare la scienza", ha dichiarato serenamente la capa del Pd.

Una doccia fredda per il Nardella tutto sudato che strofina sopra e sotto la spazzola sulle pareti di Palazzo Vecchio, macchiato dagli “ecologisti” imbrattatori. Si sente tradito. Si aspettava una condanna secca. 

Il sindaco di Firenze, che ha coordinato la mozione di Stefano Bonaccini alle primarie, rivale di Elly Schlein, sta prendendo tempo. Non sa come uscirne. Tanto da non rispondere alle svariate chiamate fatte questa mattina da affaritaliani.it, con cui il Primo cittadino ha un rapporto amichevole che dura da anni.

Tutta Italia, da destra a sinistra, venerdì ha sorriso per quel video che è diventato subito virale sui social. L’empatia per il Sindaco è scattata subito. Come l’apprezzamento per quella corsa disperata e quel perentorio “ma che cazzo fai?”, al giovane con l’estintore in mano.

Ma ora, con una segretaria di partito che invece di difenderti assume una postura comprensiva per chi ti ha danneggiato (forse irreversibilmente) le pareti di quell’edificio storico con oltre mezzo secolo di vita, ti rode tanto. Se non fosse che lui deve dire qualcosa. Una replica diretta o indiretta la deve fare. Non può sfuggire. “E mo’ che mi invento?”, starà pensando Nardella. “La sconfesso? Glisso? Faccio finta di niente?”. Ah saperlo.

Firenze, lo scatto del sindaco Nardella per bloccare gli attivisti di "Ultima generazione"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nardellaschlein





in evidenza
Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

Annuncio col giallo

Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi


in vetrina
Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


motori
FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.