A- A+
Politica
Ponte sullo Stretto, resuscita la spa: polemica. "Giusto così". "Uno spreco"
Salvini e i governatori davanti al plastico Ponte sullo Stretto

Torna la decennale polemica del ponte sullo stretto di Messina

La “Stretto di Messina spa”, la società che probabilmente domani il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini farà resuscitare per sovrintendere alla realizzazione del Ponte, è pronta a tornare in attività. Lo scrive oggi Repubblica, su un tema decennale che sta causando le nuove, ennesime polemiche. 

Da una parte c'è chi dice sì. Conftrasporto-Confcommercio ribadisce il ‘sì’ al ponte sullo Stretto di Messina.  “Il tempo che passa è nemico dell’opera e gioca a favore di coloro non la vogliono - dice il presidente Paolo Uggè – Lo sosteniamo fortemente da tempo: il progetto deve partire per collegare il popolo siciliano e l’economia del nostro Paese al Nord Europa”. “Apprezziamo la risolutezza con la quale oggi il ministro Salvini è tornato sull’argomento esprimendo la volontà di accelerare e di creare i presupposti perché questa fondamentale infrastruttura sia realizzata, finalmente e al più presto”, conclude il presidente di Conftrasporto-Confcommercio.

Dall'altra c'è chi critica. Repubblica ricorda che la spa "è stata creata a giugno 1981 e da allora è costata allo Stato oltre 300 milioni senza fare, letteralmente, alcunché. Con un paradosso anche nel suo epilogo: nel 2013, dopo l’ultimo stop al progetto, il governo Monti la mise in liquidazione, ma quel percorso, affidato poi all’ex capo di gabinetto di Giulio Tremonti, Vincenzo Fortunato, non si è ancora completato". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ponte sullo stretto





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.