A- A+
Politica
Rave party, cambia la norma: stretta sulla droga ma vietate le intercettazioni

Norma anti-rave: reato depenalizzato. Iniziato l'iter in Senato

La tanto discussa norma anti-rave party sta per subire delle modifiche. Dopo le polemiche ricevute, il governo ha deciso di mettere mano al provvedimento. Inizia oggi l'iter del primo provvedimento adottato dal governo Meloni. Al Senato, in Commissione giustizia presieduta dalla leghista Giulia Bongiorno, - si legge sul Messaggero - approderà il testo sulle misure di sicurezza contro i raduni illegali voluto dal premier Giorgia Meloni e dal ministro dell'Interno Matteo Piantedosi.

Il decreto licenziato da Palazzo Chigi prevedeva una pena dai due ai sei anni per una nuova fattispecie di reato, "invasione di terreni o edifici per raduni pericolosi per l'ordine pubblico o l'incolumità pubblica o la salute pubblica" (434 bis del Codice penale). Nella versione finale, la condanna massima scenderà a quattro. Cioè uno in meno dei cinque anni che per legge permettono all'autorità giudiziaria di fare ricorso alle intercettazioni.

La circolazione di droga - prosegue il Messaggero - è un altro punto dirimente del dibattito in aula. L'idea è quella di «tipizzare» ulteriormente il reato per evitare che si possa applicare a una qualsiasi occupazione di un edificio scolastico e universitario. Come? Aggiungendo un altro distinguo a quello già presente nel testo, che parla di «invasione arbitraria»: lo spaccio di sostanze stupefacenti. Per il resto, il governo è disposto a limare i dettagli.

"Siamo pronti ad ascoltare eventuali proposte", aveva detto del resto la stessa Meloni. A cui ha fatto eco Piantedosi incontrando i sindacati la settimana scorsa: "Appoggerò qualunque modifica in Parlamento". Con un paletto, inamovibile: deve restare a tutti i costi la confisca delle attrezzature. Il vero spauracchio per chi è dietro a un business che frutta non poco. Dal raduno vicino a Modena, ad esempio, sono stati sequestrati cento pezzi tra strumenti musicali, casse e mixer per un valore di 150mila euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rave party





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.