A- A+
Politica
Retroscena/ Salvini candidato premier. Silvio costretto a dire sì


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Wait and see. E' la strategia che Silvio Berlusconi vuole adottare con Matteo Salvini. Il leader azzurro sa bene che il Carroccio continua a crescere anche e soprattutto ai danni della sua Forza Italia (come ha scritto Affaritaliani.it sarebbero ormai praticamente alla pari) ma per il momento non vuole esprimersi. Chi ha parlato con l'ex Cavaliere lo ha trovato attendista. Salvini non è Bossi, con cui era facile stringere accordi il lunedì sera ad Arcore, e ormai la Lega non è più un partito territoriale ma nazionale e l'altro Matteo ha come ambizione Palazzo Chigi. Berlusconi attende prima di tutto l'esito delle Regionali in Emilia Romagna, dove è praticamente certo il sorpasso della Lega su Fi, per poi capire come muoversi. L'ex premier sa che Alfano e Salvini sono incompatibili, ma sa anche che Salvini vale il 10% (o forse più) e Alfano il 3% circa. Ma l'Ncd vuol dire Ppe e il Caroccio Marine Le Pen. Insomma, la situazione è complessa.

L'appuntamento chiave è quello di febbraio del 2015 quando la Corte di Giustizia Ue deciderà sul ricorso degli avvocati di Berlusconi sulla sentenza Mediaset. Se fosse positivo, come Berlusconi spera, potrebbe rilanciarsi come leader del Centrodestra, modificare l'atteggiamento nei confronti di Renzi (iniziando a fare vera opposizione) e cercare di stoppare il segretario leghista. Se invece la Corte europea non dovesse togliergli la condanna la strada per Salvini leader e candidato premier sarebbe tutta in discesa. Ma che fare se la condanna viene cancellata ma la Lega è davanti a Fi nei sondaggi? A quel punto sarebbe una bella gatta da pelare e l'ipotesi sarebbe quella di un accordo con Salvini che porti comunque il leader del Carroccio verso la leadership ma garantendo un ruolo di primo piano per Berlusconi. C'è sempre la strada delle primarie, ma l'ex Cav vuole evitare la sfida con Salvini perché una probabile sconfitta sarebbe molto, molto dolorosa...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salviniberlusconi
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.