A- A+
Politica

È tempo di profondità. A dirlo nel Partito democratico è il renziano Matteo Richetti: nasce un'altra corrente, ma si autodefinisce, con più vezzo, nuova area di confronto; cerca spazio politico e respinge, visti i sospetti, l'immagine di una start up (Dem) alla conquista del potere. Vuole andare in profondità associando ai renziani della prima ora e mezza - quelli cioè che da sempre rosicano di stare appena dietro i renziani della prima o primissima ora - esempi di coerenza come Gennaro Migliore e Andrea Romano.

L'ultimo, ad esempio è passato da D'Alema a Montezomolo, quindi a Monti: una traiettoria destinata a marcare, come più volte dichiarato in questi anni, la differenza politico-programmatica dalla sinistra, fino alla possibile alternativa. Invece Andrea Romano scopre ora che Renzi è migliore di D'Alema, tanto da prendere parte alla nuova corte di Renzi con Migliore. Giochi di parole, si dirà, ma d'altronde lo "scilipotismo colto" ha bisogno di un'etica dell'apparenza e la trova, in ultima istanza, nella filosofia della profondità di Richetti. In che consiste? Nello stare insieme, possibilmente vicini al Capo, ancor di più con il gradimento e la benedizione del Capo. Non è vero che il coraggio si ha o non si ha, come sosteneva il povero don Abbondio. In taluni casi il coraggio si può decidere di averlo. Magari per naufragare dolcemente nel mare grande del renzismo...

Tags:
richetti
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.