A- A+
Politica
Riforme, Casellati: "In Cdm prima della pausa estiva". Intervista

"Sul tavolo, nell’indagine a tutto campo che stiamo portando avanti, ci sono le osservazioni delle forze politiche, delle categorie economiche e dei sindacati per trovare una linea più condivisa possibile"

 

"L’obiettivo è che il disegno di legge costituzionale arrivi in Consiglio dei ministri, secondo i programmi che ci siamo posti, prima della pausa estiva e poi andrà direttamente in Commissione". Lo afferma ad Affaritaliani.it la ministra per le Riforme Maria Elisabetta Alberti Casellati - da noi incrociata sotto gli uffici del ministero a Largo Chigi - sull'iter delle riforme costituzionali. “La prossima settimana - così la ministra ha risposto gentilmente alle domande che le abbiamo posto - avrò un incontro con il gruppo di Forza Italia alla Camera, come lo ho già avuto al Senato, per spiegare le linee dentro le quali ci stiamo muovendo".

Alla domanda se si possa trovare una convergenza con le opposizioni per evitare il referendum popolare, Casellati ha risposto: "Sono ottimista e spero che il mio ottimismo non venga disatteso. Sono convinta che si possa trovare in Parlamento un punto di caduta anche con le opposizioni".

Ormai la strada è quella del premierato e non più del presidenzialismo, corretto? “Sì, la strada è quella del premierato. Abbiamo ritenuto che fosse giusto venire incontro alle esigenze delle opposizioni. D'altronde tra le opzioni iniziali c'erano sia l'elezione diretta del presidente della Repubblica sia del presidente del Consiglio. Abbiamo riscontrato che le opposizioni sono orientate tutte sul rafforzamento dei poteri del premier. Sull'elezione diretta, invece, ci stiamo ancora ragionando. Sul tavolo, nell’indagine a tutto campo che stiamo portando avanti, ci sono le osservazioni delle forze politiche, delle categorie economiche e dei sindacati per trovare una linea più condivisa possibile", conclude la ministra per le Riforme.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
casellati riforme





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.