A- A+
Politica

"Proprio perche' Scelta Civica, prima di altri, ha ritenuto che un momento di tregua nella contesa politica potesse recuperare l'indispensabile coesione per affrontare le grandi difficolta' che abbiamo ancora di fronte, e proprio perche' riteniamo che questo clima di collaborazione debba continuare in presenza di una frammentazione politica non superata, chiediamo di organizzare una serie d'incontri politici tra le forze parlamentari che sostengono il governo da te presieduto per precisare nei dettagli il 'patto di governo' che ci lega in questa maggioranza". Sono i capigruppo di Scelta Civica alla Camera e al Senato, a riprendere e mettere a punto cosi' le posizioni anticipate ieri da Mario Monti, con la lettera che Lorenzo Dellai e Gianluca Susta hanno scritto al presidente del Consiglio, Enrico Letta.

"Siamo certi - proseguono Dellai e Susta - che l'alto profilo che hai voluto conferire a questo comune sforzo fin dalla sua presentazione alle Camere, seguendo anche le indicazioni del Capo dello Stato, che mantengono interamente la loro validita', debba essere il punto di riferimento per le prossime decisioni della maggioranza". "Per questo - rilevano gli esponenti di Scelta Civica - confidiamo che vorrai accogliere questa nostra richiesta, che ha lo scopo - assicurano - di rafforzare e non certo di mettere in discussione il governo che anche Scelta Civica ha contribuito a far nascere". Ribadendo "stima e rinnovata fiducia", Dellai e Susta dicono a Letta che "l'intensita' del lavoro parlamentare che accompagna questa delicata stagione politica, richiede, a nostro avviso, una piu' puntuale definizione del programma di governo, sulla base delle indicazioni formulate al momento della presentazione dello stesso alla Camere". "L'eccezionalita' di questa maggioranza e la responsabilita' dimostrata dalle principali forze politiche nei confronti del Paese, non possono - si sottolinea - essere vanificate ne' da un protagonismo esasperato, generatore di continue e spesso inutili fibrillazioni, ne' da un clima di campagna elettorale permanente che rischia di riportare velocemente a elezioni che, verosimilmente, riproporrebbero condizioni di difficile governabilita', a scapito, nuovamente, del Paese".

Tags:
scelta civica

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.